Sabato 22 Aprile 2017 – ore 21.30

Nema Problema Quintet: contaminazioni tra musica dell'est e il jazz

Ingresso 10 euro
ingresso riservato ai tesserati arci

Davide Marzagalli - Sax
Fabio Marconi - Chitarra
Simone Maggi - Tromba
Andrea Imenio - Basso
Folco Fedele - Batteria

Il quintetto propone un repertorio variegato, che unisce composizioni originali e musiche tradizionali provenienti dalla cultura balcanica, klezmer, mediorientale, jazz, rock, caraibica, classica, sino al punto di perdere i confini della propria ricerca. Queste svariate influenze stilistiche confluiscono in un repertorio colto ma dal sapore popolare, d'ascolto e al contempo ricco di groove.

2004, Milano. Sette musicisti decidono di dar vita ad un progetto che unisca composizioni originali e musiche tradizionali provenienti dalla cultura balcanica, klezmer, mediorientale, jazz, rock, caraibica, classica, sino al punto di perdere i confini della propria ricerca. Queste svariate influenze stilistiche confluiscono in un repertorio colto ma dal sapore popolare, d'ascolto e al contempo irrefrenabilmente ballabile. La raffinata qualità musicale, spinta dall'esuberanza di fiati e percussioni, è tessuta abilmente nella trama di uno spettacolo adatto ad ogni tipo di contesto, perché capace sia di improvvisare rubando i segreti dell'arte di strada, sia di calcare i palcoscenici con altrettanta disinvoltura. Questo è il risultato di una duplice formazione: da un lato completamente acustica e itinerante, e dall'altro amplificata con set completo di batteria e chitarra elettrica.

Nell'arco di una carriera decennale Nema Problema si è esibita ospite di festival, concerti, teatri, eventi e matrimoni, suonando in tutta Italia e all'estero, in particolare a Londra, Bruxelles, Belgrado, Ginevra, Istanbul, Berlino, Norimberga, Belgrado, Guča, Nis, Glasgow, Edimburgo, Lisbona e Porto. Durante il tour europeo 2011 viene doppiamente premiata al 51° Festival di Guča (Serbia), dove si svolge la più importante rassegna di musica balcanica a livello mondiale: terzi classificati alla competizione per orchestre internazionali e insigniti del premio speciale del pubblico. Per tre importanti occasioni il gruppo ha aperto il concerto della celebre Boban and Marko Markovič Orkestar. Nei primi mesi del 2014 è in programma la registrazione di un nuovo album, capofila dei tre dischi precedenti: L'amo (2012), Tarochia (2010) e C'è un pss nella mm (2008). La formazione conta due sassofoni: contralto (Davide Marzagalli) e tenore (Michele Obizzi), due trombe (Edoardo Tomaselli e Simone Maggi), chitarra e flicorno tenore (Fabio Marconi), tuba (Enrico Allorto), basso elettrico (Andrea Imelio) e batteria (Folco Fedele).



 

Folco Fedele nasce a Tortona. Ha studiato col grandissimo Stefano Bagnoli, Enzo Barberis, Luca Turolla e Franco Rossi presso l'Accademia Di Musica Moderna di Milano, Ettore Fiorav...
VAI ALLA SCHEDA DELL'ARTISTA >>>

I nostri prossimi concerti:
Visualizza tutto il calendario degli eventi
Torna alla Home

Count Basie - Jazz Club - Associazione culturale - Circolo Arci - Vico Tana 20r - 16126 - Genova
C.F. 95117810101 - cell. 345 2650347 - info@countbasie.it
a cura di R&P INFORMATICA GRAPHIC - copyright 2008