foto-Scagliarini
Andrea Scagliarini
Armonica

Andrea Scagliarini inizia a sedici anni di età la sua infatuazione per l’armonica e per il Blues. Nel 1979, appena diciottenne, è al seguito di Homesick James durante la sua prima esibizione italiana. Nel 1980, negli studi Rai di Torino, registra la colonna sonora per un documentario prodotto e trasmesso da Rai 3.
Ha trascorso lunghi periodi negli USA come armonicista della Phil Guy Blues Band partecipando a due edizioni consecutive del B.L.U.E.S. North Halsted St. Festival di Chicago, IL (1991/1992) mentre, come solista, è stato ufficialmente invitato all’ 8th Annual Harmonica Blow-Off di Portland, Oregon (1997).
Oltre ad una collaborazione quindicennale con Phil Guy (1990/2006), Andrea ha collaborato in Italia con Dave Myers (1999), Eddie Kirkland (2000), Sonny Rhodes (2006/2007), James Wheeler (2008), Deitra Farr (2008), Amar Sundy (2009), Delores Scott (2009/2015), John Primer (2010/2012), Rockin’ Johnny Burgin (2013/2014/2015), Liz Mandeville (2014), Jon McDonald (2014), Little Boogie Boy (2015), Randy Johnson (2015) e Big Joe Louis (2015).
Nel corso degli anni ha “aperto” le esibizioni di artisti internazionali quali Sugar Blue, Deborah Coleman, Paul de Lay, Nine Below Zero,  Bill  Perry,  Tino  Gonzales,  Popa  Chubby,  Carl  Weathersby,  Long  John  Hunter,  Trudy  Lynn,  Marcia  Ball,  Tom Principato, Mud Morganfield, Otis Taylor, Eugene Bridges, Bob Stroger. Come apprezzato sessionman, Andrea ha affiancato William Clarke, Gary Primich, Andy Just, Little Mike, Jumpin' Johnny Sansone, Thabby Thomas, Chris Cain, Oliver Sain, Lurrie Bell, Billy Branch, Michael Coleman, Mike Morgan, Bob Stroger, Raful e Kenny Neal.
Sponsorizzato da oltre un decennio dal marchio Lee Oskar Harmonicas di Seattle, WA (USA), Andrea è stato intervistato dalla rivista specializzata American Harmonica Newsletter che gli ha dedicato un ricco profilo biografico e fotografico. Candidato  nel  2002  agli  Italian  Blues  Awards,  è  risultato  il  terzo  armonicista  italiano  più  votato  su  base  nazionale.
Negli  anni  2007  e  2008  ha  ricevuto  il  Premio  Kayman  Records  per  il  suo  concreto  contributo  alla  diffusione  della  musica afroamericana in Italia.
Da molti anni, Andrea Scagliarini collabora con Dario Lombardo Blues Gang, Eight O’Clock Blues Band, Good Gheddo Trio, Vincent Petrone, Bullfrog Blues con cui si esibisce in clubs e blues festival in Italia e all’estero. In Francia, invece, collabora ormai regolarmente con O.C. Brothers, una delle migliori blues band d’oltralpe.
Nel 2016, Andrea Scagliarini ha curato i corsi di armonica per Pistoia Blues Clinics Summer Edition, dedicati a Muddy Waters.