foto-Tarantino
Loris Tarantino
Pianoforte
Loris Tarantino inizia gli studi musicali all\'Accademia di Alessandria, passando poi al Centro Jazz di Torino, diplomandosi infine in Pianoforte Jazz al CPM di Milano studiando strumento con il M° Franco D’Andrea ed Armonia e Arrangiamento con il M° Tomaso Lama; contemporaneamente approfondisce il linguaggio classico con il M° Giorgio Vercillo del Conservatorio di Alessandria diplomandosi nella Sessione Estiva 2004. Ha inoltre partecipato al seminario \"Il pianoforte del Novecento\" del M° Sergio Perticaroli ed al Jazz Workshop di Avigliana con Andrea Pozza. Nel 1997 in qualità di pianista e tastierista della Jazz Big Band dell’Accademia di Alessandria diretta dal M° Piero Leveratto ha potuto perfezionarsi nella scrittura per orchestra. Svolge da qualche anno attività concertistica in diversi jazz club suonando con ospiti come Ferenc Nemeth, Giampaolo Casati, Fabrizio Bosso, Fulvio Albano, Sal Rosselli,Claudio Capurro, Alfred Kramer, Aldo Zunino, Alberto Mandarini, Inessa Nadirova, Danila Satragno, Ferdinando Faraò, Giovanni Falzone, Emanuele Cisi. Nell\'estate 2000 si è esibito con un quintetto di jazz-rock aprendo il concerto alessandrino del tour di Tullio De Piscopo. Nello stesso anno ha suonato a Bologna in un quartetto di musica keltzmer e nel 2002 ha tenuto un concerto con il gruppo “4Quartet” a Biberach nell\'ambito di uno scambio culturale fra Italia e Germania. Ha collaborato, e tuttora collabora, come pianista e arrangiatore, alla realizzazione di alcuni CD suonando in uno di questi con lo statunitense Eric Marienthal, già sassofonista della Chick Corea Elektric Band. Nel 2001 ha partecipato al concorso musicale internazionale \"Francesco Forgione\" dell\'associazione musicale \"Dino Ciani\" classificandosi primo nella sua categoria con l’esecuzione di brani di Chopin e Mozart. Ha partecipato come pianista alle rassegne “Scatola sonora” ed “Entriamo nella casa della musica” organizzate dal Conservatorio “Vivaldi” e dedicate nel 2003 a M. Mussorgski con l’esecuzione di “Quadri di una esposizione”. Nel giugno dello stesso anno ha suonato nella Big Band di Vercelli diretta dal M° Alberto Mandarini e ha rappresentato (con il sassofonista Cristiano Tibaldi) il Conservatorio di Alessandria in un concerto tenutosi a Savona che aveva come ospiti Riccardo Zegna, Danila Satragno e Paul Jeffrey. Dall’ottobre 2000 è insegnante di pianoforte e tastiere ai corsi di musica realizzati dall’Informagiovani del Comune di Alessandria e nel luglio 2003 ha tenuto un workshop di musica a ragazzi provenienti da Spagna, Scozia e Polonia; è inoltre docente di teoria, solfeggio e storia della musica all’Istituto Labor di Alessandria e insegnante di pianoforte e tastiere all’ Istituto Ferrato-Cilea di Savona Attualmente è iscritto al Corso di Alto Perfezionamento Jazz tenuto dal M° Luigi Bonafede presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria (Diploma nella Sessione Autunnale 2004).