Attack-a-boogie
Venerdì 04 Gennaio 2019 ore: 22.00
Attack-a-boogie
Ingresso 10 euro con tessera arci
Alessandro Conti - Voce
Paolo Pezzi - Sax Tenore
Stefano Bergamaschi - Tromba
Cesare Grossi - Pianoforte
Riccardo Barbera - Contrabbasso
Federico Bandiani Lagomarsino - Batteria

Uno show irresistibile, con tutta la freschezza e vitalità degli anni d’oro del jazz
Energia, scoppiettante vitalità, virtuosismi vocali e musicali, inimitabile presenza scenica e divertimento garantito: questi gli ingredienti che fanno degli Attack-a-Boogie una band davvero  inimitabile! Un vero e proprio tuffo nell’America degli anni ‘30 e ’40 attraverso uno show irresistibile ed unico, che restituisce al jazz la freschezza e la prorompente vitalità dei suoi anni d’oro e che finisce inevitabilmente per coinvolgere, facendo muovere e divertire il pubblico.

Gli Attack-a-Boogie si formano alla fine del 2002 da un’idea del cabarettista e show-man Andrea Di Marco, il quale decide di formare una band ispirata al sound swingante e spettacolare di Louis Jordan e Cab Calloway, che lo accompagnasse nei suoi show.
Pochi mesi dopo, nell’estate del 2003, gli Attack-a-Boogie contribuiscono alla nascita di uno show di musica e cabaret, insieme ad una compagnia di attori comici e artisti di livello nazionale. Tra questi Alessandro Conti, che ne diventa stabilmente la voce solista.
Il Comedy Club dopo una fortunata stagione di spettacoli live, approda in televisione sul canale nazionale svizzero (TS1): gli Attackaboogie sono una colonna portante della trasmissione, accompagnando gli artisti durante le loro esibizioni e scrivendone le sigle.
Contemporaneamente la band inizia a suonare stabilmente nei principali locali del nord Italia e si esibisce in numerosi concerti nelle piazze italiane.
Nel 2007 il gruppo incide il cd “100% Pure Jumpin Jive Show”, che segna un’ importante svolta professionale: suonano per il viaggio inaugurale della nave da crociera Costa Serena e pochi mesi dopo, nel novembre 2007, sono in cartellone al Montecarlo Jazz Festival, al fianco delle più grandi stelle del panorama jazzistico internazionale (Sonny Rollins, Dave Holland, Ron Carter…).
L’anno successivo partecipano al festival jazz di Osijeck (Croazia) e sono la band ufficiale della prima edizione del Swing Camp internazionale “Swing Brother Swing” a Pieve di Cento (BO), dove si esibiscono insieme a grandi artisti che hanno fatto la storia del ballo swing (Frankie Manning, Chazz Young, Rusty Frank).
Negli anni successivi continuano le esperienze di livello internazionale, tra cui l’apertura del doppio concerto di Tom Jones allo Sporting di Montecarlo nell’agosto 2011 e l’esibizione per l’ evento benefico organizzato dalla Prince Foundation e dalla Clinton Foundation, tenutosi nell’ agosto 2012 presso il Casinò di Montecarlo, alla presenza dei due presidenti (il Principe Alberto II di Monaco e Bill Clinton).
In questi anni gli Attackaboogie hanno portato la loro musica in giro per l’Europa, esibendosi in prestigiose location in Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Inghilterra, Croazia e Russia ed hanno collaborato con importanti musicisti , artisti, comici, attori e ballerini del panorama nazionale ed internazionale.
Tra questi ci piace ricordare Enzo Jannacci, Consuelo Costin, Boris Martinovich, Peter Andreev, Andrea di Marco, Michelangelo Pulci, Alessandro Bianchi, Alessandro Bergallo, I Soggetti Smarriti, Maurizio Lastrico, Daniele Raco, Gianni Ciardo, Zenaswingers, Swing Guys, Forever Dance, DJ Ivan Jive, Dr. Boogie.